Category Archives: auto e moto

harley-davidson-softail-blackline-accessori-2011_1

Abbigliamento e accessori moto

Trovare un negozio dove sia possibile acquistare tanti oggetti per la propria moto potrebbe sembrare molto difficile, ma al contrario di quanto si possa immaginare, è nato un particolare sito web il quale permette ai clienti di poter acquistare tantissimi tipi di articoli che si adattano perfettamente alle proprie esigenze, ovvero alla moto ed alla protezione durante il suo utilizzo. Il sito che permette agli utenti di poter effettuare tali acquisti prende il nome di Accessoriabbigliamentomoto.it

Il sito per i motociclisti ed i prodotti

Questo particolare sito dunque permette ai clienti di poter trovare tantissimi particolari oggetti che si sposano alle esigenze del cliente: ad esempio, sarà possibile poter trovare guanti, tute, stivali, abbigliamento moto e qualsiasi altro tipo di oggetto per poter finalmente far fronte ad eventuali pericoli, come danni da eventuali cadute rovinose.

I clienti dunque potranno avere la possibilità di far fronte a tutte queste evenienze.

Inoltre, nel sito sono presenti anche tantissimi pezzi di ricambio universali per il proprio veicolo, che si adattano quindi ad ogni tipo di moto.

Ogni articolo è realizzato con un particolare cura dei dettagli, in maniera tale da dare al cliente un livello di sicurezza maggiore sotto ogni punto di vista.

Chi deve uscire in moto dunque deve fare affidamento su questo particolare sito, che permetterà di poter vivere un momento immenso di piacere mentre si percorre una strada a bordo della moto stessa.

ac

I pregi del sito

Il sito gode di tantissimi pregi, come ad esempio un grandissimo numero di articoli, che potranno essere trovati facilmente grazie ai criteri di ricerca: questi permettono agli utenti di poter finalmente trovare, senza perdite di tempo, un articolo che si sposa perfettamente alle loro esigenze.

L’ordine del sito non viene mai messo in discussione ed anzi, esso è sempre presente, ed evita di creare confusione di qualunque tipo.

Da non sottovalutare inoltre come gli articoli vengono realizzati, ovvero come sono formate le schede prodotto che, grazie a particolari caratteristiche, come appunto immagini e descrizioni dettagliate, danno ai clienti una panoramica generale dei prodotti presi in considerazione.

Infine, i prezzi bassi e la puntualità e velocità di consegna permettono ai clienti di poter finalmente utilizzare, nel giro di pochissimo tempo, quel determinato articolo o prodotto per la moto.

Questo sito dunque nasce col semplice scopo di far fronte alle esigenze dei clienti, e riesce a rispecchiare perfettamente questi requisiti, al giorno d’oggi fondamentali per un qualsiasi sito web.

Se stai cercando quindi di procedere con acquisti sicuri per far crescere la passione per la moto CLICCA QUI e trova tutti gli articoli che fanno per te e per impreziosire la tua motocicletta, compagnia di avventure.

autonoleggio torino

Autonoleggio Maggiorana a Torino

Siete in vacanza e volete essere sicuri di muovervi in totale libertà? Affidatevi al migliore autonoleggio di Torino, autonoleggio Maggiora.

Qualunque siano le vostre necessità l’autonoleggio a Torino dispone di soluzioni diverse e personalizzate tra furgoni, automobili, piccoli bus fino a 9 posti a sedere senza conducente e pullman con conducente. Soluzioni comode per muoversi dentro e fuori Torino in piena libertà.

Con l’autonoleggio Maggiorana a Torino arriverete in un batter d’occhio dal parco del Valentino al museo Egizio tra i più importanti del mondo, dal museo delle macchine al castello reale.

autonoleggio torinoStai organizzando una gita, un tour, un’escursione per i parchi piemontesi e ti occorre un autonoleggio a Torino? Prenota subito il minibus da 9 posti o il pullman da 20 o da 54 posti e goditi il panorama in compagnia dei tuoi amici, della tua famiglia o dei tuoi compagni di scuola.

Se quello che vi occorre è invece un veicolo commerciale, l’azienda dispone di svariati articoli in autonoleggio a Torino, fra cui minibus, minivan, furgoni e furgomobili, furgoni speciali e autobus.

Sia che dobbiate spostarvi dentro Torino o che dobbiate attraversare l’Italia da nord a sud l’autonoleggio di Torino Maggiora vi assicura il mezzo giusto per muovervi nella maniera più efficace ed efficiente possibile.

Potrete scegliere tra diversi modelli di furgonati per il trasporto di materiali, o di furgoni dotati di cella frigo per il trasporto logistico di gelati e surgelati per mentenerne intatte la qualità e la freschezza. L’autonoleggio a Torino Maggiora dispone inoltre di autovetture eleganti e potenti per i vostri viaggi aziendali e di affari.

Cambiare gli ammortizzatori dell’auto senza rivolgersi ad un meccanico

ammortizzatori auto

Gli ammortizzatori dell’auto servono ad attutire i sobbalzi, rendendola così confortevole da guidare e, soprattutto, sicura. La durata della loro vita si aggira intorno ai centomila chilometri, dunque se la vettura ha superato tale soglia è arrivato il momento di cambiare gli ammortizzatori.

Al contrario di quanto possa sembrare, non è un’operazione così complessa e l’unica cosa necessaria sono i pezzi di ricambio e alcuni attrezzi (un crick, una pistola pneumatica e un tendi molla), che possono essere acquistati sia in un negozio fisico che in uno store online.

Per risparmiare ulteriormente sulla sostituzione degli ammortizzatori auto si può provvedere a farlo da soli, senza rivolgersi ad un meccanico. Il primo passo è sollevare il veicolo da un lato e togliere la ruota, rimuovendo i bulloni che la tengono fissata.

Quindi, alzando il cofano, bisogna smontare le quattro viti situate sopra l’ammortizzatore, dopodiché svitare anche quelle del semiasse e dello stabilizzatore posto parallelamente all’ammortizzatore.

Una volta rimosso quest’ultimo, il nuovo ammortizzatore dell’auto va sistemato nella medesima posizione, quindi è necessario fissare nuovamente tutte le viti: le quattro sopra l’ammortizzatore, le due del semiasse e quella dello stabilizzatore.

Il passo conclusivo è il montaggio della ruota, stando attenti a fissare con cura i quattro bulloni. Ripetere le stesse operazioni sull’altro lato. Per la sostituzione degli ammortizzatori posteriori bisogna agire in questo modo: sollevare l’auto al posteriore e comprimere la molla grande che si trova vicino all’ammortizzatore.

A questo punto bisogna svitare le due viti, cominciando da quella di sopra, e poi estrarre l’ammortizzare. Quello nuovo andrà installato nella stessa posizione, poi bisogna stringere le viti con energia (senza esagerare, però).

Rimettere la ruota, anche in questo caso avvitando con cura i bulloni, e ripetere le stesse cose sull’altro lato del veicolo. La sostituzione dell’ammortizzatore, ora, è completata e non resta che fare qualche chilometro di prova, a bassa velocità, per verificare che sia tutto in ordine.

Dopo la prima prova, si può effettuare un controllo più accurato, su un percorso più lungo e vario e ad una velocità superiore: se la vettura supera positivamente il test, la sostituzione è perfettamente riuscita.