estetica dentale

Le faccette dentali come vengono messe?

estetica dentaleLe faccette dentali vengono considerate come delle protesi, esse rappresentano dei veri e propri restauri dentali. Più specificatamente, esse sono delle lamine sottili ad oggi reperibili in diversi materiali, applicate alla superficie dei denti dopo una leggera limazione della parte anteriore del dente, tramite tecniche adesive con appositi cementi. Proprio perchè lo smalto della superficie frontale del dente viene limato minimamente, le faccette dentali rappresentano uno dei metodi meno invasivi, in quanto non rovinano il dente ed inoltre non ricorrono ad interventi chirurgici dolorosi.

La scelta del materiale della faccetta dipende dalle richieste del paziente, dal risultato che egli desidera ottenere, ma soprattutto tale decisione nella maggior parte dei casi è influenzata da quanto è possibile spendere, in quanto non tutte hanno lo stesso prezzo.

estetica dentale

Quelle in ceramica ed in porcellana, oltre ad essere le più resistenti e lucide, sono anche le più costose. Spesso infatti si ricorre all’applicazione delle faccette in resina composito, esse vengono realizzate con lo stesso materiale con cui si effettuano le otturazioni dentali, ma anche se richiedono cifre minori presentano lo svantaggio di macchiarsi e scheggiarsi con più facilità rispetto a quelle in ceramica.

Lo spessore medio delle faccette varia tra i 0.3-0.5 mm. La ceramica solitamente viene considerato il materiale di prima scelta, esse vengono applicate quando è necessario cambiare la forma del dente, la sua posizione, il colore ecc. In un primo appuntamento il dentista non applicherà subito le faccette dentali in ceramica, ma si limiterà a prendere l’impronta dentale del paziente per poter realizzare delle faccette dentali perfettamente adattabili ai denti del paziente.

estetica dentaleAl paziente verranno però applicate delle provvisorie faccette in resina composita. Nell’appuntamento successivo, il dentista proverà le faccette costruite sul paziente, se esse risulteranno essere in linea con i parametri di valutazione riguardanti il colore, la forma e l’adattamento ai denti, verranno applicate al paziente.

Per quanto riguarda l’estetica, le faccette dentali sono di gran lunga superiori rispetto alle corone realizzate con cappellette di metallo. Una corona metallo-ceramica viene applicata sotto la gengiva, mentre le faccette dentali grazie al loro sottilissimo spessore, non hanno bisogno di essere applicate sotto la gengiva. Ciò riduce ovviamente il rischio di irritazioni gengivali, le quali spesso si presentano in caso di applicazione della corona metallo-ceramica.

Oltre a presentare vantaggi estetici, le faccette spesso migliorano anche la masticazione resa sbagliata o faticosa a causa di un dente storto. Inoltre, una volta applicate le faccette, il colore dei denti non può più essere modificato, quindi nel caso in cui i denti presentino ingiallimento è bene effettuare uno sbiancamento dentale prima dell’applicazione delle faccette.

Leave a Reply