adsl-importanza-connessione

Quali fattori considerare nella scelta tra le offerte ADSL

ADSL, che cos’è

L’ADSL è un termine entrato comunemente nel linguaggio parlato, anche se non tutti hanno ben chiaro quale sia il suo significato.

Si tratta di un acronimo (dall’inglese Asymmetric Digital Subscriver Line) ed è una tecnologia molto utilizzata per la trasmissione di informazioni, sia vocali (telefono) che in forma di dati (rete internet).

La trasmissione delle informazioni avviene tramite il doppino telefonico, ossia il comune cavo del telefono già esistente, anche prima che si parlasse di internet, navigazione ed ADSL. Naturalmente, il fatto che una nuova tecnologia abbia potuto usare dei cavi telefonici già esistenti, è stato il motivo principale del successo dell’ADSL, sia per le case che per gli uffici. 

adsl-importanza-connessione
Connessione e velocità dell’ADSL

La maggiori compagnie telefoniche propongono regolarmente tariffe nuove ed offerte ADSL per soddisfare le esigenze e le necessità di tutti gli utenti.

La grande varietà di persone che utilizza internet in modo più o meno regolare, infatti, ha portato necessariamente ad una grande differenziazione di offerte ADSL, caratterizzate da velocità diverse, dall’utilizzo della sola rete o della rete e del telefono fisso e molto altro ancora. La scelta tra le varie opzioni può sembrare spesso difficoltosa, ma si può effettuare una prima selezione controllando la connessione e la velocità dei differenti gestori.

Pur coprendo tutto il territorio nazionale, infatti, l’ADSL non presenta caratteristiche omogenee in ogni luogo, dipendendo anche dall’operatore che copre una determinata zona.

Per una prima valutazione sulla possibilità di attivare le differenti offerte ADSL è bene, quindi, assicurarsi di quale sia la copertura di zona, in modo da non rischiare di attivare un servizio poco sfruttabile per problemi di connessione. 
Un altro parametro da valutare è la velocità dell’ADSL: le varie compagnie telefoniche offrono pacchetti ed opzioni differenti nel prezzo anche in base alla velocità di upload e download dell’ADSL, per cui è bene controllare con attenzione quali siano, a parità di prezzo, le differenti velocità offerte, sia in ingresso che in uscita. Un esempio di offerte ADSL, in cui vengono riportate le caratteristiche del servizio.

I vari tipi di abbonamento

Le differenti offerte ADSL non sono equivalenti tra di loro e non vanno mai valutate solo ed esclusivamente per il prezzo. Infatti, il parametro principale da tenere in considerazione è il tipo di utilizzo che si fa del telefono e della rete e, in alcune situazioni, anche della telefonia mobile, inclusa in alcuni pacchetti.

In molti casi, quindi, un prezzo leggermente più elevato, può risultare conveniente perché offre un traffico illimitato, sia di internet che di voce, che può essere utile, soprattutto a chi lavora molto da casa e passa le proprie giornate tra internet e telefono. In altri casi, l’uso di internet più limitato può fare optare verso delle tariffe a consumo, oppure verso abbonamenti a traffico limitato, perfetti quando la rete non viene utilizzata a tempo pieno, ma solo in alcuni momenti della giornata o solo in determinate giornate.

Per una corretta scelta tra le diverse offerte ADSL, quindi, è bene valutare con la massima attenzione l’uso medio che si fa della rete e del telefono.

Leave a Reply