Film di avventura da non perdere

Quattro film di avventura da non perdere per avvicinarsi a questo genere cinematografico

La storia del cinema è stata fatta da film di ogni genere e ovviamente vi sono anche le pellicole d’avventura tra quelle che hanno reso grande la settima arte.

Volendo avvicinarsi al cinema vi sono quindi alcuni film d’avventura da non perdere e vedere i quali risulta imprescindibile per chiunque voglia cogliere l’essenza del genere, che da sempre è uno dei pilastri del grande schermo.

Gli anni ’80 sono stati tra i più avventurosi al cinema

Parlando di film d’avventura da non perdere non si può che cominciare dagli anni ’80 del secolo scorso, che sono stati tra i più ricchi in assoluto per quanto riguarda questo genere cinematografico.

Il primo film da citare è il sempre appassionante I Goonies, che si caratterizza per il fatto di essere un riuscitissimo mix tra avventura e film per ragazzi. Questa pellicola del 1985 è assolutamente da mettere tra quelle da vedere e anche chi è adolescente oggi dovrebbe utilizzare due ore del proprio tempo per scoprirla, perché ha tutti i crismi del classico senza tempo.

E parlando di classici senza tempo per quanto riguarda i film di avventura non si può non parlare della saga di Indiana Jones. Tra le varie pellicole si può ovviamente citare I predatori del’arca perduta, anche se tutti i film con Harrison Ford nei panni del famoso archeologo, meritano di essere visti. Indiana Jones infatti è un po’la summa di quello che un film d’avventura deve essere in grado di dare al pubblico, ovvero la giusta dose di adrenalina, personaggi iconici e battute e dialoghi da ricordare.

Gli anni 2000 e il ritorno in auge dei film di avventura

I film d’avventura hanno avuto un momento di crisi come genere nel corso degli anni ’90, ma gli anni 2000 hanno invece fatto ricordare ad ampi tratti i fasti degli anni ’80 del secolo scorso.

Il film che in un certo senso ha fatto da apripista a questa rinascita è I Pirati dei Caraibi, primo capitolo della saga con protagonista Johhny Depp nei panni di Jack Sparrow. Questo film, così come quelli seguenti della saga, ha ridisegnato i confini della definizione di film d’avventura, riuscendo a coniugare questo genere con quello fantasy.

Questo e altri aspetti molto interessanti fanno del primo film della saga e anche degli altri, qualcosa da non perdere se si amano i film di avventura o si vuole conoscere meglio il genere.

Gli ultimi anni e due pellicole iconiche

Tra i film d’avventura da non perdere ve ne sono due che sono usciti nelle sale cinematografiche pochi anni fa, ovvero John Carter e The Lone Ranger.

Il primo è trasposizione su grande schermo di romanzi risalenti ai primi anni del secolo scorso e si caratterizza per il fatto di far interagire il genere cinematografico dell’avventura con quello della fantascienza, mentre il secondo trova anch’esso radici nella prima metà del secolo scorso e si caratterizza per il fatto di essere ambientato nel vecchio west.

Quest’ultima pellicola rientrante tra quelle d’avventura non ha avuto troppo successo, ma a distanza di pochi anni è considerata tra quelle che bisogna vedere per apprezzare a fondo i film d’avventura.

 

Leave a Reply